Consulenza perinatale nel post-nascita

 

 

post nascitaPerché poi quel figlio arriva, l’ emozione può essere tanta, ma anche l’ambivalenza, una vita che deve adattarsi a nuove esigenze, il prendersi cura di un esserino completamente dipendente, una coppia che bisogna aprire ad un terzo o una triade che bisogna aprire ad un altro fratellino/sorellina…insicurezze, timori, ansia possono a tratti invadere il modo di relazionarsi di una mamma e /o un papà, che hanno solo bisogno di recuperare fiducia nelle proprie potenzialità genitoriali, di sentirsi autorizzati a sentirsi madre e padre di quel bambino e non più figlia e figlio di quella madre o suocera sempre pronta a dire la sua in fatto di allattamento, sonno e vizi, così come la maggior parte delle persone che ruotano intorno alla coppia.

Riuscire a far emergere le risorse di una madre, di un padre, di una coppia, ha effetti importantissimi che possono determinare un viraggio assai significativo verso una sintonia nella relazione dei genitori con il loro neonato.

Cercare un contesto dove poter essere aiutato, come singolo o come coppia, a rimettersi al centro, ad abitare questa nuova identità può essere premessa per vivere la genitorialità come un percorso di crescita e arricchimento continui.